La Massoneria o come spesso si dice la Libera Muratoria è una delle più antiche e secolari società di uomini che hanno cari i valori morali e spirituali.

I Massoni apprendono i suoi principii attraverso una serie di racconti sviluppati in forma di rituale.

L’essenziale qualificazione per essere ammessi è di credere nell’Essere Supremo, in Dio, senza discriminazioni per il credo religioso professato.

La società dei Massoni è aperta a tutti gli uomini maggiorenni senza distinzione di razza e di ceto sociale.

Per essere ammessi è necessario essere uomini di buona reputazione e di carattere amichevole.

 

I Tre Grandi Princìpi della Libera Muratoria

La Massoneria ha tre grandi principii: amore fraterno, conforto e verità.

Amore Fraterno: ogni Massone dimostra tolleranza e rispetto nei confronti delle opinioni altrui e si comporta con cortesia e comprensione verso i propri simili.

Conforto: ogni Fratello cercherà di aiutare chi avesse bisogno. Ognuno deve prodigarsi nella società con opere di bene, offrendo contributi o meglio il proprio lavoro volontario. Aiutare un Fratello che è in stato di bisogno è un impegno del Libero Muratore, ma attenzione: le raccomandazioni e i favoritismi sono considerati contrari alla morale massonica! Numerose sono le istituzioni massoniche nel mondo che finanziano direttamente Istituti di ricerca, Ospedali , Istituzioni per gli anziani e gli orfani.

Verità: il Massone lavora dentro se stesso per conoscersi e migliorarsi moralmente e nella società come singolo individuo perchè si affermino i valori della verità, della libertà di pensiero e dei diritti civili. I Massoni si dedicano con tutte le energie di cui sono capaci nella ricerca della verità.  Ciò produce una tensione evolutiva verso i più elevati valori morali con l’ aspirazione finale di praticarli nella vita quotidiana.