Il Grande Oriente d’Italia esprime cordoglio alla Gran Loggia Unita d’Inghilterra per il nuovo attacco terroristico che la notte del 22 maggio ha colpito Manchester. Non ci sono parole per esprimere lo sgomento verso un atto brutale che questa volta si è abbattuto su giovanissimi in un momento di gioia quale era il concerto al Manchester Arena dove si è svolto l’attentato.

Il Gran Maestro Stefano Bisi ha espresso al Duca di Kent – massimo esponente della Massoneria britannica – la solidarietà e la vicinanza di tutti i membri del Grande Oriente nei confronti delle vittime e di quanti sono stati coinvolti. “Tanti morti, tanti feriti nell’attacco – ha scritto il Gran Maestro Bisi – studenti universitari, ragazzi e bambini. Un fatto orribile che ci spaventa profondamente”.

Leggi l’articolo completo su: http://www.grandeoriente.it/manchester-uniti-per-reagire-e-dare-vita-a-una-nuova-speranza-messaggio-di-cordoglio-del-grande-oriente-ditalia-alla-gran-loggia-unita-dinghilterra/